venerdì 15 gennaio 2010

Quante coccole... ma non saranno troppe???

E' vero che le coccole non sono mai troppe perchè fanno tanto bene sia allo spirito che al cuore, ma riceverne così tante e sentire tutto l'affetto che sprigionano vi garantisco che è una sensazione veramente fantastica...

Milly, dolcissima e magica, ha confezionato con cura ammirevole ogni singola confezione: ecco la prima, non è una meraviglia???

e questo è il contenuto: un magnifico cuore carico di amicizia ricamato a punto croce e incorniciato meravigliosamente...

Milly ha pensato anche ad Eleonora, e le ha donato una bellissima trousse con specchio del suo colorore preferito: l'azzurro (come i suoi occhi)

e poi tanti gustosi cioccolatini che sono stati letteralmente... assaliti!!!

e per Oceania....

un tenero, stupendo pannello curatissimo anche nei minimi dettagli, che mia figlia ha gradito veramente tanto!!!

Grazie Milly!!!

******************************

Anche la carissima Milena A., sempre generosa e sempre disponibile, ha coccolato tutta la mia famiglia con splendidi doni!!!

Questo Albero di Natale è davvero meraviglioso e originalissimo: un mix di pazienza e bravura...

e questo portacandela dorato ha portato un caldo raggio di sole nella mia casa....

Per gli uomini di casa tantissimi dolcetti tipici siciliani che hanno galantemente condiviso con noi
mmmmmmmmmmmmamma mia che bontà!!!!!!

Per Eleonora, che ha gradito veramente tantissimo, un paio di calze antiscivolo con decorazioni natalizie dorate....

E per Oceania questa splendida bavetta con ricamo Disney e scritta "Il mio Primo Natale"

Grazie Milena!!!!

****************************************

Anche la dolce e generosissima Cetty, ci ha sommerso di coccole... sembrava fosse arrivato Babbo Natale con tutti i suoi folletti a scaricare un'intera slitta di doni!!!

Un dolce tipico a forma di stella (viene preparato solo a Natale e a Pasqua) veramente squisito che abbiamo gustato il giorno di Natale...

Uno stupendo addobbo egregiamente ricamato e confezionato...



una lanterna portacandele...

un presepe...

Babbo Natale in ceramica...

tante candele natalizie...

meraviglioso angioletto Thun...

coccole profumate...

un meraviglioso foulard...

libro Tilda...

sale e pepe...

Afternoon Tea...

cavalletto in legno portafoto (o portaschemi)

per creare rose in tessuto...

telaio quadrato (comodissimo!!!)....

tele, spilli e matassine multicolor...

e questo meraviglioso vassoio in legno decorato con tanti cuori!!!!





Per mio marito una sciarpa....

per Eleonora...

un bellissimo orologio Too Late!!!

per Luca, l'informatico di casa:

chiavetta usb con orologio!!!

per Deborah e Juan Carlos due simpaticissime mucche porta candele già posizionate nel mobile del soggiorno...

e per Oceania questo fantastico vestitino Hello Kitty corredato di sciarpa, berretto e scarpine!!!

Grazie Cetty!!!

e non è finita qui....!!!!

Nei prossimi giorni vi mostrerò altre meraviglie... non ho parole per ringraziare tutte le amiche che hanno avuto questi deliziosi pensieri per me, per quelle amiche che mi sono vicine in questo particolare e veramente triste momento della mia vita, per quelle amiche che ogni giorno mi scrivono, mi mandano e.mail, mi inviano messaggini ai quali spesso però non rispondo immediatamente..


Spero possiate capire la situazione in cui mi trovo, il tempo che vola e mi sfugge tra le dita senza che io riesca a trovare una soluzione che possa garantire una buona assistenza a mia madre che vada bene a tutti - a lei per prima - che, grazie a Dio, ora è tornata a casa, ma purtroppo è ritornata secondo me troppo presto e in condizioni veramente disperate... tutto quello che può fare è rimanere a letto e aspettare dagli altri che vengano espletate le sue necessità prioritarie.

Dio ha voluto farmi un grande regalo, ridonandole l'uso della parola (anche se ancora molto imperfetto), ma purtroppo non riesce a fare altro.

Prego tutti i giorni affinchè avvenga un altro miracolo,perchè capisco che anche per lei questo forte handicap la butti completamente giù di morale, prego perchè la raggiunga la forza di superare ed affrontare la sua malattia, prego perchè possa ritornare - anche se non proprio alla normalità - ad essere più autosufficiente. So perfettamente che dopo ciò che ha subito il suo fisico devo solo ringraziare per i progressi, ma io rivorrei la mia mamma, la mia mamma come era prima, compreso il caratteraccio...

Tutto questo mi fa soffrire, mi sento come un elefante in un negozio di cristalli: ogni volta che propongo qualcosa che possa dare sollievo a tutti, a partire da mia madre e da mio padre, questa viene ampiamente bocciata. Tutti quanti stanno prendendo la cosa in maniera troppo superficiale e io, da sola, ho troppo da combattere, anzi, non riesco più a riemergere per combattere... tutto questo a discapito del mio sistema nervoso che già era a pezzi prima, figuriamoci ora!

Tutto questo a discapito anche della mia famiglia, dei miei ragazzi, della mia adorata Deborah e della mia splendida nipotina Oceania che mi sono goduta veramente poco... a discapito della mia casa, che adoravo curare alla perfezione, a discapito del lavoro, che ne risente giorno per giorno perchè non sono completamente concentrata, e la contabilità non lo permette...

Sono CINQUE anni che la mia vita va avanti così, da cinque anni sono capitate cose talmente sgradevoli che sono riuscite a cancellare i pochi attimi di gioia... ricoveri lunghi in ospedali per infarti, per ischemie, per operazioni banali risultate poi lunghe da risolvere, gessi in ogni arto per mio figlio e per me... non ho festeggiato il mio compleanno, nemmeno quello di mio marito e quello di mio figlio, non trovavo il motivo per farlo, la mia mente non accettava di festeggiare nessuno mentre in corso c'erano malattie e ricoveri...

Copisco anche che esistono cose molte più gravi, che dovrei essere grata per quello che ho e non cercare di distruggerlo avvolta nell'apatia più completa...

Non posso trascorrere le mie giornate scoppiando a piangere da un momento all'altro, non posso farmi vedere così dalla mia famiglia, che mi ha visto sempre e solo forte e combattiva, anche in situazioni molto molto critiche, ma sono giunta al termine, non trovo, non vedo e non sento un qualcosa al quale potermi aggrappare per rialzarmi... e questo sarebbe già un successo, un piccolo passo in avanti. La forza dovrebbe essere dentro di me, ma dentro di me sento solo del vuoto e tanto male, male che si trasforma in male fisico; non muovo più le mani perchè provo un grande dolore e non riesco quindi nemmeno a ricominciare a ricamare, per provare a tirarmi un po' su...

E' questa la Vita? E' solo una prova continua? E' solo dispiacere? E' solo...

No, se è così proprio non ci sto, non ci riesco, non ce la faccio...

Anche scrivere queste parole, questo sfogo tra le lacrime, è stato un grande sforzo, perchè lo so che poi annoio le persone, le allontano da me, mentre è l'ultima cosa che vorrei.. e scusatemi, scusatemi veramente tanto se ritardo a ringraziare le persone che mi inviano pensieri, messaggi, se non passo a salutarvi nei vostri blog... lo farò, ve lo prometto, verrò a salutarvi ad una ad una, ma ora proprio non ci riesco... sto anche valutando l'idea di chiudere il blog, credo di non avere più tempo a disposizione per i miei hobby...

Scusate lo sfogo, ma volevo farvi una piccola panoramica di ciò che sto vivendo, di ciò che provo...

Vi voglio bene!!


LiveVideo Cliparts

__

57 commenti:

La botteguccia di Luisa ha detto...

noooooooooooooooooooooooo..non farlo..non chiudere il blog:-(...Ascolta io da quando persi mia madre, non avevo nessun altro scopo nella mia vita...persino i miei figli mi sembravano inesistenti...però imparando a stare davanti al pc...ho ripreso pian pianino la mia vita...lo so sono momenti brutti e vedrai che tutto si risolverà per il meglio..ne sono sicura...ma se dovesse accadere qualcosa di veramente spiacevole, ricordati che con il tempo te ne farai una ragione....ed il WEB ti aiuterà, tantissimo.....!!!!..Sicuramente non ti farà dimenticare nulla, ma almeno ti darà l'agio di sfogarti e dedicarti ai tuoi hobby....!
Hai ricevuto cose bellissime..lo vedi che sei importante anche per noi????...
Un forte abbraccio!!!
ciao
LUISA.

Paola ha detto...

Ehiiiiiiiiiiiii!!!!
Ma che dici!!!
Capisco i problemi che ora attanagliano la tua vita... ma cerca di vedere e vivere in positivo... non serve chiudere un blog... che magari è la cosa che può darti la forza ed il coraggio di affrontare certe "situazioni" assai complesse!!!
Lo so!!!
E' facile parlare... ma ognuno di noi ha dei periodi "no" o "drastici" ma bisogna essere positivi... non tutto si rivela senza sbocco!!!
Su... forza Maria Rosa... devi essere forte ed affrontare come un cavaliere combatte con il "nemico"...
Ti stringo forte forte per farti capire quanto ti sono vicina... bacioni!!!

Anonimo ha detto...

No, non chiudere il blog, lasciati un posto dove esprimerti, sfogarti, la creatività è un valido aiuto quando si è giù e sopratutto cerca un aiuto valido es. Psicologo, psichiatra (non servono solo per i pazzi)prete in gamba ecc, cerca e se non ti trovi bene cambia persona, cerca qualcuno che ti aiuti ad affrontare questo periodo. Dai retta a me, scrivi, se poi perderai qualche lettore che importa, rimarranno quelli che ti vogliono bene così come sei nel bene e nel male.
Un abbraccio e ricorda che:
Nessuna notte sarà mai così lunga da impedire al sole di risorgere ancora (Anonimo) e leggi "La fortuna non esiste storie di uomini e donne che hanno avuto il coraggio di rialzarsi" di Mario Calabresi - Mondadori.
Nel 2008 ho avuto un carcinoma al seno e la mastectomia ed anche se è andato tutto bene, non è stata una passeggiata.
Per quello che conta tifo per te e la tua famiglia, un abbraccio forte!!
FioreS

Dori ha detto...

Mariarosa, chiudere il blog NO! Se dici che ti senti inascoltata da chi ti circonda allora scrivi, scrivi sul blog. Noi siamo qui a leggerti e a supportarti per quello che possiamo, usaci e sfogati con noi. Ma ti prego non chiudere, sarebbe un delitto.
un abbraccio forte forte Dori

Anonimo ha detto...

Ti sono vicina in questo brutto momento, anche a casa è stato tutto un disastro di malattine il 2009 e credo che non ci sian niente di peggio che vedere i propri cari stare male e non poter fare niente!!! Ti capisco e l'unica cosa che mi sento di fare è mandarti un grandissimo abbraccio per trasmetterti un pò di calore.. e ricordarti che vedrai che piano piano si aggiusta tutto, tutto troverà un suo posto e scopo, fatti coraggio perché come si dice sempre 'il sole torna, non pioverà per sempre'!!!
Un abbraccio grande grande! Tvb!!
Claudia
blog.libero.it/claudiasconer

Stefy ha detto...

...carissima......so che in questi momenti sembrano soluzioni ovvie, ma non chiudere il blog, sono d'accordo con le altre.....e' sempre un sostegno grande.....bello nei momenti di gioia e ancora piu' bello in quelli difficili!
Ti abbraccio forte
stefy

quattromanicreative ha detto...

Non voglio sentire questi discorsi se hai bisogno chiama anche solo per due chiacchere noi siamo qui. Un abbraccio forte forte
Antonella

Mariarita ha detto...

...no chiudere il blog non serve a nulla...anche io ci pansai tempo fa per un altro motivo, ma poi grazie alle amiche ho desistito.
Penso che sia una valvola di sfogo non indifferente!!!
Credi che noi non possiamo capirti??? che se non posti per un po' passeresti nel dimenticatoio???
Se non riesci a creare nulla o fare i regali non ti cerchiamo più???
Giammai!!!Non ci devi nemmeno pensare.
Anzi tutto l'affetto che hai ricevuto in messaggi, sms, commenti, mail e regali non credi che sia perchè tu sei una bella persona che noi amiamo con tutto il cuore.
Tu ora devi riprenderti la tua vita, non farti assorbire dagli avvenimenti negativi...non farti travolgere.
Le altre blogghine ed io saremo qui ad aspettarti a braccia aperte.
Non importa conoscersi fisicamente per
volere bene ad una persona. Noi ci conosciamo attraverso i sentimenti e l'amicizia che è molto più vera che virtuale.
Baci tesora un abbraccio grande grande
Mariarita

stella ha detto...

No M. Rosa, chiudere il blog ti farebbe sentire ancora più sola ed incompresa.
Scrivere ti fa bene come a noi fa piacere leggerti.
Ti voglio bene.

RobertaFrontini ha detto...

Troppe coccole? A me sembrano TUTTE MERITATE...un grosso bacione carissima maria rosa...cerca de stare calma..andrá tutto bene...intanto, come vedi, puoi contare con tutte noi :)

Country Nanny ha detto...

Cara Maria Rosa, ti prego non chiudere il blog, non ci pensare:
- non importa se non riesci a passare dai nostri blog, passeremo noi da te;
- non importa se sei in ritardo con le foto o con i ringraziamenti, noi tutte capiamo il perché e il tuo affetto ci arriva anche in altri modi;
- usa questo blog come valvola di sfogo, come diario a cui affidare le tue pene...la parola è curativa e ciò che butti fuori è un peso in meno che ti porti dentro e che da dentro ti dilania.
Sappi che noi non ci stancheremo mai di ascoltarti e sostenerti perché TI VOGLIAMO BENE!!!!
Elisa

Becky Bloomwood ha detto...

concordo con tutte le altre. lasciaci aperta questa piccola finestra dove possiamo esprimerti tutto il ns. affetto e supporto. certo non potrà aiutarti fisicamente, ma al tuo spirito serve tanto affetto ed una sferzata di energia e noi siamo qui per dartela, visto che tu per prima sei sempre stata vicina a tutte noi. un abbraccio fortissimo, una coccola ancora più forte. i tuoi figli sono grandi, hai un marito stupendo. chiedi aiuto anche a loro. sono sicura che per te farebbero questo ed altro, per vederti più serena!!!

Lena ha detto...

no!! ti prego, non buttarti giù così!!!! ti prego non decidere di mollare tutto... posso solo immaginare quello ke stai passando... però non buttare all'aria quello ke sei!!! anche la tua mamma ha contribuito a fare di te ciò ke sei ora, non buttarlo all'aria... Maria Rosa... te l'ho sempre detto... tu sei stata la prima a darmi man forte quando sono entrata in questo mondo... sei stata la prima a darmi forza e coraggio... sei un tesoro, sei una persona buonissima e meravigliosa... e sei troppo brava per rinunciare a tutto... io posso solo darti un abbraccio virtuale... grande grande... lo so, la vita fa veramente schifo a volte... quasi sempre... però è per quei brevi momenti di felicità ke viviamo... sono sicura ke la tua mamma potrà stare meglio, anzi sono contentissima ke stia un po' meglio già ora... sii fiduciosa!!! te lo meriti... T_T cmq un bacio grande anche alla tua mamma.. non mollare Maria Rosa... non mollare!!!!!! ti abbraccio forte... Lena

AlessandraLace ha detto...

eh, no!!!! non mollare, tieni duro e combatti. tu lo sai fare e lo puoi fare! io sono con te!!!! un forte abbraccio, fortissimo!!!!

Federica ha detto...

Dolcetto... per favore non chiudere il blog... come facciamo poi a farti arrivare il nostro affetto?
Lo so che avresti più bisogno di aiuti concreti, e tutti i nostri messaggi sono solo parole che non ti sollevano da nessuna incombenza... ma almeno proviamo a non farti sentire troppo sola.
Tu e mamma siete nelle mie preghiere e in quelle di molte altre amiche, e questo significherà pur qualche cosa...
Anche noi tutte ti vogliamo bene
Fede

Vale ha detto...

Anch'io concordo con le altre amiche: tieni aperta questa finestra, sfogati, arrabbiati, lasciati andare almeno con noi! Non ci annoierai mai, anzi! Siamo tutte lontane fisicamente, ma spiritualmente siamo vicino a te e avere una valvola di sfogo ti serve tantissimo e il blog può essere proprio questo!! D'accordo, i nostri blog nascono come vetrine della nostra creatività e delle cose belle, ma la vita è fatta così e il blog diventa parte di essa, quindi è giusto che tu lo usi per esprimere ciò che senti dentro. Ci sarà il tempo per tornare ai tuoi hobby, vedrai. Per ora noi ti vogliamo qui con noi così, per starti vicina e aiutarti come possiamo!!

Angela ha detto...

maria rosa, ma oceania è stupenda!!!!! complimenti. I tuoi lavori sono stupendi, bravissima.
Per quanto riguarda il tuo blog cara, anche io ho ritardi mostruosi, ma non fa niente, basta ricordarsi quando si può.
vieni a visitarmi, ho lanciato il mio primissimo swap
angela

Cetty ha detto...

Non se ne parla proprio, tu il blog non PUOI chiuderlo, Ok?
Ci pensi a quante amiche non avresti avuto senza blog? Noi due, ad esempio, non ci saremmo mai conosciute quindi non ci pensare nemmeno.
Un fortissimo abbraccio
Cetty

Il pollaio di Pat ha detto...

MariaRosa,
te l'ho già detto in pvt e lo urlerò in continuazione con tutte le mie forze.......non chiudere il blog, non chiuderti al mondo e conservati questo spazio solo tuo; tuo e delle amiche che ti vengono a trovare e cercano di tirarti su di morale....per quello che si può fare....
questo spazio , anche se dovrai usarlo di meno per mancanza di tempo, può essere solo ossigeno per te....e per il tuo morale...
siamo tutte con te e vedrai che anche se le cose fuori di te non dovessero migliorare, ma io spero fortemente che migliorino e al più presto,piano a piano ritroverai la tua forza di combattente per andare avanti con lo spirito e il cuore che ti hanno sempre contraddistinto....
un abbraccio grande grande
pat

Laura ha detto...

Maria Rosa un abbraccio.
Non chiuderei il blog se questo ti da modo di distrarti un attimo, anche il raccontare quello che ti succede ti aiuta a sfogarti.
Tieni duro Maria Rosa e vai avanti!

bettin ha detto...

Oh dolce Mariarosa sei riuscita a sfogarti anche qui.....allora ho letto che è tornata....e la situazione si è resentata come l'avevi immaginata...sono contenta che ha ripreso la parola,ma sicuramente non i aiuta molto.
Non chiudere il blog,già ti sei annullata abbastanza per stare a dietro agli impegni che purtroppo ti stai sobbarcando solo tu e questo è il tuo angolo d sfogo....non pensare nemmeno lonatanamente di annoiarci ....il bene che noi tutte ti vogliamo lo vedi dai commenti...dalle telefonate eanche dai regali che ti sommergono vedi?
Non credo he dispiaccia anessuno se ora pensi un pò a te e un pò meno adaggiornar eil blog.
sai che se hai voglia di parlare un pò e non vuoi farlo in casa...prendi il telefono e chiama....al massimo per strapparti un sorriso ti faccio riparlare con Sofia....!un bacio e un immenso abbraccio.Betta

Danila ha detto...

ciao Mariarosa :(((
che tristezza leggerti cosi!
anche io sto passando un periodo brutto e nn riesco a ricamare,ma se ti posso dare un consiglio spassionato,nn abbandonare il blog,è anche uno sfogo come vedi,anche piccole parole,piccole frasi possono farti riflettere e tenerti un pò su,anche da persone che non si sono mai conosciute se nn attraverso la rete!e io t giuro che mi sono ricordata di te e sono venuta a controllare il tuo blog,e siamo tutti umani,e tutti fratelli in questa terra,e quando leggiamo che qualcuno sta male cerchiamo di tirarla su in tanti modi...:)
ovviamente se nn vorrai aggiornare il tuo blog nn farlo,fallo quando ti sentirai meglio ;) noi saremo qui sempre ad aspettarti!
un forte abbraccio MariaRosa,auguri di cuore!

Mena ha detto...

Non puoi capire quanto io ti possa capire, ma ASSOLUTAMENTE non chiudere il blog!!!!!!!!!!!
altrimenti vengo fino a casa tua a picchiarti e te le darò così forte che mi arresteranno e poi dovrai provvedere anche ai miei uomini......
ti voglio bene e ti assicuro che non mi annoi mai, come penso che non annoi nessuno altrimenti che amiche siamo?!?!?!?!??!!?
Baci

RobertaFrontini ha detto...

Ciao Maria Rosa..sei stata carinissima, sei andata a vedere il mio nuovo blog (anche se in portoghese) GRAZIE...un'ottima domenica, un baccio grosso grosso...

P.S - ti prego, non chiudere il blog :(

Pupottina ha detto...

eheheheheh
viva le coccole perché non sono mai troppe!!!

Paola ha detto...

Splendida serata mia cara e dolce Maria Rosa... sii più serena e vedrai che si sistemerà tutto piano piano...
Ti lascio una stretta forte forte... un abbraccio grande grande alla tua mamma e mille baciottini ad Oceania :-)))

Romy ha detto...

mi unisco al coro dei "non chiudere il blog"... è una valvola di sfogo poter esprimere, almeno qui, quello che hai dentro...
le amicizie servono a questo no? per condividere le gioie, ma anche i dolori... noi saremo sempre qui a darti il nostro supporto, so che non aiuta molto dal lato pratico, ma almeno sai che, quando vuoi, uno spiraglio di "sole" qui con noi c'è sempre...
un abbraccio grande grande!!

countrygirl ha detto...

io non credo che chiudere il blog ti aiuterebbe...anzi qui puoi sfogarti....e trovare qualcuno che può ascoltareti e consolarti...chiudere anche questa porticina non so cosa comporterebbe per te in questo momento cosi difficile...è dura ma non pensare più di allontanarti dalle tue amiche...un abbraccio caloroso..iulia

stella ha detto...

Ti dono il portafortuna che preferisci.
Vai sul mio blog dei premi.

Francip ha detto...

Allora, innanzitutto queste bellissime coccole non sono troppe, anzi te le meriti tutte, perchè sei una persona splendida e dolcissima...
Poi, il tuo sfogo è comprensibilissimo, e credimi, per quello che può valere, io ti sono vicina e ti comprendo molto bene, purtroppo mi ci ritrovo molto perchè ci sono molte analogie con la mia famiglia e i problemi vari, che a volte sembrano sopraffarti...ma tu hai la forza e e il carattere per farcela e per affrontarli, e sono sicura che saprai trovare la soluzione migliore a tutto.
Ti abbraccio con affetto,
Francy

Margherita ha detto...

Nooooo, ti prego non lasciarci. Non chiudere il tuo blog, il tuo angolo personale, il tuo sfogo, il tuo rifugio.
So che è difficile crederci, ci vuole tanta pazienza ma vedrai che riuscirai a risalire, a ritrovarti, a ritrovare il tuo mondo. E' vero quando dicono che quando sei arrivata al fondo non puoi che risalire, sarà lento, sarà difficile, ma ce la farai, perchè noi abbiamo una forza dentro di noi che nemmeno ci rendiamo conto.
Io ti sono vicina, noi ti siamo vicine, se anche non riuscirai a passare dai nostri blog, pazienza, lo farai quando potrai.
Io aspetto sempre i tuoi post, mi raccomando!
Un abbraccione fortissimo.
Margherita

milena ha detto...

Se questo cerchio d'amicizia e d'affetto che ti offriamo ti sembra poco, raddoppieremo la nostra presenza!Non pensare minimamente che ci allontani facendoci partecipi del tuo quotidiano, stai serena ti vogliamo un gran bene e siamo tutte strette accanto a te amica mia coraggio, non puoi e non devi mollare!fà male e ti credo , stringi i denti, piangi, sfogati, urla la tua rabbia, noi staremo ad ascoltarti con tantissimo affetto siine sicura.Un bacione affettuoso e tutto TUO Milena a.

stefi85 ha detto...

ciao Maria Rosa, mi spiace per la tua situazione e capisco che è pasante, ma tramite internet forse puoi trovae un valvola di sfogo no? :)
mi hai fatto venire in mente la scena di " Le amiche del venrdì sera " in cui la potagonista che si scopre malata tova nelle amiche "di maglia" delle alleate, quando racconta della sua malattia e si fa vedere pe quella che è, anche con le sue debolezze, anche se prima l'hanno sempre vista come una donna forte, la più forte di tutte. Mi dirai "guarda questa che mi parla di un libricino!" forse io non mi so spiegare in poche righe, ma se non l'hai già fatto, prova a leggerlo e capirai quello che dico ;)

un abbraccio forte forte!
stefi

Sil. ha detto...

Hola amiga querida... paso a saludarte y dejarte mi cariño como siempre... y te invito a que cuando puedas pases por mi blog... subí un post especial por ser el cumpleaños mañana 19 de enero de mi hermana Sandra... allí se enterará de la existencia de mi blog... no lo sabía... quería que fuera sorpresa... jajaja...
Besotes grandes... Sil.

barbara ha detto...

ciao,
il blog deve essere una valvola di sfogo e pertanto, ora che stai vivendo una situazione difficile, non chiuderlo.
Ti abbraccio e ti aspetto
Barbara
http://fili-di-parole.over-blog.it/

pam ha detto...

Maria Rosa tesoro, io ti mando un abbraccio fortissimo e continuo a sperare affinchè la tua mamma possa avere altri miglioramenti. Non perdere mai la speranza. Bacioni Pam

Susy ha detto...

ciao MAria Rosa,
io spero che tutte queste testimonianze di affetto ti facciano capire che sarebbe un vero pecacto se chiudessi il blog.
Come vedi... siamo tutte quì, con te, anche se tu non ci sei, anche se tu non hai tempo per leggere tutto, anche non hai voglia di scrivere... c'è questo posticino che è come un piccolo balcone al quale puoi affacciarti ogni volta che vuoi per prendere fiato.
Non sta scritto da nessuna parte che devi fare la roccia incrollabile... un abbraccio grande grande. :-)

Fernanda ha detto...

Olá,
só agora tive oportunidade de vir agradecer o facto de seres seguidora do meu blog.
Obrigada.
Bjinhos.

Piff78 ha detto...

non dirlo neanche per scherzo!!!
le amiche non si allontanano perchè ti sentono sfogare, un'amica c'è sopratutto per questo...per poterti aiutare a venir fuori da questi momenti!!!
penso che qui chi + chi meno può capire benissimo come ti senti a tutti capitano questi momenti.
Se non hai volgia di scrivere non farlo, se non hai voglia di passare nei blog non farlo ma non chiuderti in te stessa e abbandonarti!!!purtoppo succede ma vedrai ad un certo punto troverai tu stessa quella cosa che ti aiuterà a rimetterti su!!!!
ti aspettiamo
e se hai voglia di fare due chiacchiere chiamami non pensare di annoiarmi!!!!!!!!ti voglio bene!!un bacio grande

Paola ha detto...

Ciao Maria Rosa , come va?
Ti mando un carissimo saluto , a te e a tutti i tuoi cari!!!

rosanna ha detto...

Dopo queste dolorose parole, l'istinto mi direbbe di non aggiungerne mezza, ma di abbracciarti forte con tanta comprensione.

Eppure, quando ho letto:

"ma sono giunta al termine, non trovo, non vedo e non sento un qualcosa al quale potermi aggrappare per rialzarmi..."

ho provato una stretta al cuore ancora pù grande, e ti dico, non sei giunta al termine cara Maria Rosa, sei solo all'inizio, un inizio che devi cercare di rendere meno duro, raccogliendo tutte e tutte le tue forze e la tua sensibilità che ben dimostri in questi sfoghi.
Devi combattere, per dare a tua madre più serenità possibile,che mai si accorga di "essere un peso", devi trovare la forza per Deborah, per Oceania, affinchè, nonstante tutto, la tua famiglia ritorni quella che era prima.
E' questo che vogliono tutti.
Un abbraccio immenso, Ros

Anna ha detto...

Anch'io credo che chiudere il blog sarebbe chiudere una valvola di sfogo,non devi preoccuparti di annoiarci o di rattristarci e non è importante che tu passi dai nostri blog,almeno non per ora che la situazione è così dolorosa.Prenditi il tempo che ti occorre per accettare,in qualche modo,la nuova condizione della tua cara mamma.Penso sia normale lo scoramento che senti ma non mollare e cerca la forza anche nella tua famiglia.Ti abbraccio.

Laura ha detto...

Forza Maria Rosa! Un abbraccio

manu ha detto...

cara mariarosa,
non posso imamginare il peso che in questo momento porti sulle spalle però in mezzo a tutto questo dolore credo il tuo blog rappresenti un porto sicuro dove dimenticare per un attimo tutte le preoccupazioni e tutto il dolore che stai vivendo!
Qui tuto il resto non esiste e ci sei solo tu coccolata da tutte le tue amiche! Tua mamma ha bisogno di te durante tutta la giornata ma anche tu hai bisogno degli altri, delle persone che ti vogliono bene! Resta con noi, fallo soprattutto per te!

pat ha detto...

in parte ti capisco sai? posso capire le tua angoscie, la gran quantita' di forza d'animo e di volonta' ci voglia per affrontare situazioni tipo le tue ma spero e ti auguro che ci sia presto una luce in fondo al tunnel che ti permetta di riprendere fiato e forze. Guardati in giro, hai vicino a te persone che purtroppo soffrono, anche parecchio, ma hai anche una nuova vita che ha solo una gran voglia di vivere e crescere che dovrebbe ripagarti almeno in parte per le sofferenze.
Ti vogliamo tutte bene ma per favore non chiudere il blog...
un bacio Pat

Dori ha detto...

ciao Mariarosa, un passaggio veloce per dirti ceh sei nei miei pensieri. un bacione Dori

Scarabocchio ha detto...

Maria Rosa, un abbraccio forte forte forte!
Non aggiungo altro per non ripetere quello che hanno già detto le altre amiche! :)
FORZA E CORAGGIO!!!

Laura ha detto...

Maria Rosa un saluto

rosanna ha detto...

Un saluto anche da parte mia.
Rosanna

Anonimo ha detto...

Io vengo sempre a vedere nella speranza di avere notizie un saluto
FioreS

Paola ha detto...

Cara Maria Rosa ti saluto con tanto affetto e ti auguro una buona notte .
Un abbraccio
Paola

Paola dei gatti ha detto...

sono passata e ho trovato questa splendida notizia!
io ho finito la radio e sto facendo gli esamiper iniziare l'ormono terapia, a parte un po' di stanchezza sto bene. la befana mi ha portato un tubo rotto con allagamento dell'ingresso e di parte dell'appartamento di mio padre: difficoltà a trovare gli operai (idraulico muratore elettricista che mettessero in sicurezza)da poco hanno rifatto il pavimento rotto! contemporaneamente la chiusura del quadrimestre! ora si decolla verso le maturità ma per me la scuola è la mia vita! a presto!

Mariana & Roberta ha detto...

Ci manchi cara Maria Rosa

Paola ha detto...

Ciao Maria Rosa come stai???
Spero tanto che tu sia un poco più serena... e la mamma???
Sappi che ti sono sempre vicina... un grande abbraccio col cuore... quando puoi lascia qualche notizia... bacione!!!

manu ha detto...

ciao Maria Rosa, un bacio per te!

Ladybug ha detto...

Non chiudere il Blog, perchè non serve proprio a nulla. Anzi, può essere motivo di sfogo, e può anche farti avere conforto...da noi naturalmente.
E poi, guarda che non tutti hanno una vita liscia e meravigliosa, i momenti bui e di sconforto, sono per tutti.
Ma si superano, e nel peggiore dei casi, dobbiamo farcene una ragione.
E poi, siamo come una famiglia.
Anche se non ci conosciamo di persona, siamo sempre in giro nei vari blog, ad osservare, curiosare, copiare, commentare.
Pensa che volevo chiudere il mio per un problema al Layout!
Tirati su e reagisci, ti vogliamo bene anche noi.
Un abbraccio ...My lucky.

Paola ha detto...

Ciao Maria Rosa quando fai capolino se vuoi passare nello “Scrigno dei Tesori” ho il premio “Happy 101” da consegnarti, ti aspetto...
Buona notte... un abbraccione!!!