domenica 23 novembre 2008

Shall We Dance, Scent of a Woman...atto secondo




Ciao a tutti, ringrazio per i numerosi commenti lasciati nel post precedente dove avevo inserito due video con scene di tango prese da famosi film..
Volevo precisare alcune cose:
io personalmente non sono capace di ballare il tango (e anche tantissimi altri balli), ma quando vedo queste scene il sangue mi si scioglie... quando osservo la tecnica e la grazia di questa danza sensuale mi chiedo perchè non abbia mai preso lezioni... (forse perchè dopo due delle mosse di Jennifer Lopez mi avrebbero portata dritta dritta al pronto soccorso con tanto di collarino!!!)
Dopo aver visto il film Shall We Dance ho dato il permesso alla mia figlia più piccola di iscriversi a danza (classica) perchè ritenevo ingiusto non soddisfare un suo così grande desiderio che in futuro sarebbe potuto diventare un rimpianto. Ora ha smesso, di sua spontanea volontà, seppure fosse bravissima, ma è stata una sua scelta ed io l'ho rispettata.
Una danza particolare, un balletto, una colonna sonora, un bel film, una bella voce che canta o che racconta una storia o recita una poesia, sono capaci di emozionarmi, a volte fino ai lacrimoni...
Quando ascolto un pezzo di musica classica...

Quando mi soffermo ad ascoltare alcuni artista di strada che suonano il violoncello, il sassofono o la chitarra...

Quando osservo un gruppo cha balla con movenze primitive ma cariche di sensualità: gli sguardi, i tocchi quasi impercettibili...

Qunado vedo uno spettacolo a teatro...

Quando leggo una frase, una vecchia poesia e cerco di capire cosa veramente provava in quel momento l'autore...

Quando vedo un tramonto, quando osservo le stelle, quando la neve ricopre tutto quanto e ovatta tutti i rumori...

Quando la brina ricopre di ghiacchio tuto ciò che riusciamo a vedere introno a noi...

Quando piove dopo tanto tempo e pare che gli alberi e le piante danzino per la felicità...

Quando un bambino mi sorride senza motivo...

Quando ricevo un bacio improvviso...

Quando ricevo una lettera inaspettata...
è lì che io mi commuovo, mi vengono i brividi, e piango...
piango non di tristezza, ma di gioia
piango perchè certe persone sono veramente dotate e mi regalano suonando, ballando e cantando bellissime emozioni
piango perchè una lettera dove ti si augura la buonanotte non la ricevi tutti i giorni (io una sola volta ed è stato ieri)
Piango per le frasi che vengono scritte vivendo un determinato stato d'animo e che colpiscono direttamente al cuore
Piango per ogni meraviglioso spettacolo della natura...
e siccome purtoppo nella nostra vita siamo più abituati a piangere per i dispiaceri che per le gioie, ogni volta che questo capita è stupendo... significa che io sto vivendo...
Perchè ho scritto questo?
Forse perchè di me vi ho sempre raccontato poco relativamente ai sentimenti che provo, o forse perchè sto vivendo un periodo non proprio felice della vita e allora mi sono chiesta se ero arrivata proprio alla frutta o se c'era qualcosa in me, magari molto nascosto, che ancora non si era spento del tutto...


Succede anche a voi ?













Tango... esiste un ballo più intrigante??

_


25 commenti:

Paola ha detto...

Penso di no!
ciao, buona domenica.

mida.f3 ha detto...

Penso proprio di no. E questa scena è veramente il top. Mi piace questo film....
Buona domenica eeeeeee tango.
Un abbraccio, Milena

Agapequilt ha detto...

no no é così strusciante

apaolal ha detto...

e' un po' che nn passavo (ah.. sto tempo che scappa sempre..)e...
quanti bei lavori e poi..
tango, balli.. a me piacciono i latini!!!!
e tu, balli??
ciaoooo

luijo ha detto...

iL TANGO è UN BELLISSIMO BALLO TE LO DICE UNA BALLERINA DI DANZE STANDARD !!!!( ATTIVITà MESSA ADESSO IN UN ANGOLO ..IN ATTESA CHE IL MARITINO DIA ESAMI PER MAESTRO DI BALLO)

Paola ha detto...

Bellissimo , intrigante e sensuale . Ciao Maria Rosa
un carissimo saluto e a presto
Paola

Anonimo ha detto...

Adoro il Tago!!!!!!!!! Ballo i latino americani, ma il mio sogno sarebbe stato imparare il tango.. è che ci vuole la persona datta e il mio 'amoruccio' è un disastro in ste cose :'( Baci Claudia blog.libero.it/claudiasconer

Manila ha detto...

Ma quanto è bello il tango!!!! Mi piacerebbe tantissimo saperlo ballare!

adamus ha detto...

Ciao, bellissimo film, quello con Richard Gere, l'altro non l'ho visto, la scena del tango è stupenda, ballano un tango da favola! peccato che io sono negato a ballare, potrei essere scambiato per Pinocchio, mi accontento di guardare! Ciao, buona serata!

Paola dei gatti ha detto...

sicuramente intrigante, i gatti danzano continuamente questa danza di seduzione!

premio coocccoloso per il blog più coccoloso di tutti

»-(¯`v´¯)-»*ιℓч*»-(¯`v´¯)-» ha detto...

ciauu
ke bello il tuo blog!!
complimenti davverooo!
se ti va passa da me!

ps. ma come si fa a mettere i commenti in questa piccola pagina??
so un po imbranata eheh^^

Federica ha detto...

... guarda, con due partner così affascinanti anche il ballo del qua qua sarebbe un'esperienza da fare....
fede

kiara ha detto...

gia.. non esiste ballo piu' intrigante... piace tantissimo anke a me...
baci Chiara

mida.f3 ha detto...

Sono felice di scoprire questo tuo lato tenero... già succede anche a me, figuarati anche con alcune pubblicità dove ci sono i bimbi... sarà il desiderio di nonnite??? ma comunque è importante sapersi commuovere per gioia e per tristezza... rimane il cuore dolce e leggero. Ora copisco perchè tu sei tu! Grazie, Con affetto.
Un'abbraccio Milena

PS io la lacrimuccia l'ho appena asciugata dopo aver letto il tuo post

kiara ha detto...

e gia.. anke a me e' scappata qualche lacrimuccia dopo aver letto il tuo post. ank'io mi commuovo per piccole cose, e' stato davvero un piacere leggerti...
grazie per essere passata dal mio blog!
un abbraccio
Chiara

tarta ha detto...

certo che succede anche a noi ... o almeno a me .... ma insomma è cosi bello piangere di gioia!!!
per il tango stesse tue sensazioni ma io so perchè non ho mai imparato ....perchè mio marito è peggio di un manico di scopa GRRRR

Federica ha detto...

succede, succede. Però dolcetto, è bello che ti commuovi ancora per queste cose... "commuovere", cioè "muovere con...". Significa che non sei ferma, statica, dura come la pietra. Ma ti muovi, ondeggi al vento come uno stelo d'erba, ti increspi come l'acqua, quando vi si getta un sasso, e le increspature si irraggiano lievi dal tuo cuore fino a lambire le rive del fiume. Ti muovi, come le gocce di pioggia che solleticano le foglie, come le piume degli uccellini che fremono nell'aria durante il volo. Il tuo cuore si muove con te, e fa danzare i tuoi pensieri come la più leggiadra delle ballerine, che in punta di piedi li porta fino a noi, come il più bel regalo.
Grazie
fede

verderame ha detto...

Si!
Marina

Paola ha detto...

Quando mi accorgo che una persona sa piangere per certe cose che fanno tanto piangere anche me, provo un'emozione fortissima: ti abbraccio di cuore!è così bello piangere per la bellezza di una musica o per un tramonto; sono sensazioni che non tutti riescono a percepire così a fondo....
se non ce l'hai ancora mi piacerebbe offrirti il Premio Coccole(per toglierti un po' di questa tristezza che ti ho sentito addosso) e quello alla Fantasia che ho messo sulla sinistra del mio blog.
Un bacione

quattromanicreative ha detto...

Arrivo ventesima per cui che dire? L'importante è piangere perchè vuol dire che si è ancora vivi (vivi dentro, naturalmente!) e poi gioia o dolore, meglio la gioia naturalmente....
Un tango un Richard? Non credo reggerei allo shock.
Anna

Blue_Shadow ha detto...

tutti i balli latini sono intriganti...se poi il tuo partner è un fusto di quelli che...slurp....
beh, chi non ci proverebbe? Magari anche l'essere finita in ospedale può essere sensuale...eheheheh
sai le coccole!!!!
Baci Cinzia

Anonimo ha detto...

Ciao Maria Rosa,
grazie infinite per le tue parole e il tuo essermi vicina. sai in questi momenti ce n'è proprio bisogno. mi dispiace aver avuto lo sfogo sul blog, ma diventa inevitabile quando certi stati d'animo si devono nascondere a chi ti sta interno per non peggiorare la situazione.
Sei stata dolcissima e ti ringrazio di cuore. Oggi non è così semplice trovare persone così premurose.
Ti auguro una Santa Notte
Anna

sempre Fata Bislacca ha detto...

Maria Rosa, è sempre bello passare da te, leggere le tue parole piene di vita, di ottimismo e creatività. Sapere che non è un momento facile per te le rende ancora più significative anche se vorremmo che alle persone care non accadesse mai nulla di brutto è bello sapere che vivono con forza, coraggio e positività le sfide inevitabili che la vita ci pone davanti a tutti prima o poi! Ti sono vicina! Un grande abbraccio, ma grande!

Marener ha detto...

salve Paola, ti dirò che questo film lo ho visto 4 volte e sempre lo trovo più bello
Io studiavo Piano forte ma mio pade mi ha roto il mio sogno, non voleva che diventasi una pianista.
Dopo mi avevano chiamato per ballare, ma io ho detto di no per la mia timidezza, io spemre ho voluto essere una cantante, una show girl ma mio padre non voleva questo e gia con 31 anni non mi la sento propio, perche ogni cosa dico che ha il suo tempo :)
il ballo si piace si riesce amica, guarda come Richard nel filn aveva potuto coronare il suo sogno :) c'e sempre un tempo e anche questo abbia passato credo che se possa raggiurgerlo.
Io adesso non posso ballare, perchè mio marito non può perchè lui ha dei problemi, ed io per non fare più di lui non lo faccio, ballo a casa, metto una casseta di musica cubana e ballo, e così vado avanti.
Bellisimi questi film, questo video,
Grazie per lasciarme un comento nel mio blog, seil un sole :)
vedrò se metto una foto del mio mare con un tramonto.
ciao e domai ti scrivo
Salutti e buon fin de semana
Marener

I lavori manuali di Marina ha detto...

Considerato che sono completamente negata per il ballo....sono rimasta incantata da questi filmati! Hai ragione esiste ballo più intrigante del tango? secondo me no! Ho danzato con i protagonisti di questi film...sognando anche io di volare in un tempo senza pensieri e problemi della nostra quotidianeità!Grazie per avermi fatto sorridere! Un abbraccio Marina